AMORE HO PERSO GLI OCCHI.

John Donne: paura dell’amato… nella notte di santa Lucia.

Se la Santa dovette subire il martirio degli occhi (per la maggior Luce che verrà), questo non poté avvenire che nella notte più buia dell’anno. Se il poeta deve immaginare la perdita dell’Amata, questo non può che ‘accecarlo’ nella medesima notte. Anna tornerà incolume e potrà leggere in questi versi una dichiarazione universale: brancoliamo nel buio, se incontriamo soltanto noi stessi. 

29-a-john-donne-13-12-16-all-1

[ 13/12/2016 ] Continua a leggere AMORE HO PERSO GLI OCCHI.

Annunci